[Seite in Deutsch anzeigen]

Impressioni cubane di Heinz Peter Schepp

L’artista originario di Colonia Heinz Peter Schepp ci trasmette in una serie di scatti fotografici impressionanti la sua idea della Cuba autentica. Le sue opere risaltano piacevolmente rispetto alle immagini arcinote di molti reportage aventi per oggetto le tipiche costruzioni coloniali, le scene della rivoluzione e il classico sigaro, oramai sinonimo della cultura cubana, e offrono uno spaccato della società che va ben oltre lo stereotipo turistico. Si tratta di opere d’arte personali in grado di cogliere la quotidianità con realismo e di avvicinare lo spettatore alla varietà culturale e al fascino del paese latino-americano.

Le fotografie sono state scattate in spazi aperti e rappresentano delle vere e proprie istantanee di vita vissuta, luoghi, scene urbane, passanti, sfaccettature di vita quotidiana. Heinz Peter Schepp fissa le immagini con una grande capacità di immedesimazione, un’apertura verso l’inusuale e uno sguardo sapiente per l’estetica. I suoi lavori offrono un’ampia varietà cromatica abbinata ai rispettivi motivi, prospettive insolite e un gioco di luci e ombre che nell’insieme creano un’atmosfera unica, ma che suggeriscono anche nuovi modi di interpretare la realtà. Le fotografie mostrano da un lato le tracce ancora visibili di un passato turbolento, frammenti di caducità e al contempo di bellezza accentuata dal colore. Al centro di altre immagini della stessa serie vediamo passanti, persone intente a svolgere le proprie attività quotidiane, senza essersi messe in posa. Si riconosce in maniera evidente il particolare fiuto del fotografo per il contatto umano e la sua capacità di cogliere l’attimo.

Le immagini memorabili contraddistinte da atmosfere intense vanno ben oltre la semplice documentazione. In un ampio ventaglio di motivi rispecchiano la sua esperienza personale in un paese affascinante e una sagace realizzazione artistica dell’esperienza. Si percepiscono costantemente la varietà culturale di Cuba e l’indissolubile intreccio tra passato e presente. Non in ultimo, le immagini documentano l’attrazione percepita nei confronti di soggetti piuttosto ordinari, il fascino di immagini all’insegna della spontaneità, della varietà cromatica, delle emozioni, della vitalità.

Prof. Dr. Irene Daum